Bibliografia su Sparone

UOMINI, BOSCHI E DEI

immagine di copertina del libro

Orco e Soana tra storia e leggenda

Autore: Martino Centanino

Editore: tipografia Ferraro Ivrea

Descrizione:

È una piccola guida che prende con delicatezza il turista per mano, per condurlo nei vari paesini e villaggi sparsi sulle nostre montagne. Lo porta non solo alla loro conoscenza geografica, storica e scientifica, ma anche a quella della narrativa popolare. Ne risulta una lettura molto piacevole, permeata da fiabe e leggende, nate tra i monti chissà quando, ma che qualcuno ha ancora voglia di raccontare. È un patrimonio di valori, di credenze, di divieti, passato di generazione in generazione, attraverso una trasmissione orale, in cui la Comunità ritrova la sua identità e la sua appartenenza.

CASE-FORTI MONTANE NELL'ALTO CANAVESE. QUALE FUTURO?

immagine di copertina del libro

Autore: Micaela Viglino Davico

Editore: De Joannes - A cura del Lions Club Alto Canavese

Pagine: 119

Descrizione:

Questa pubblicazione si prefigge lo scopo di indicare a tutti, in modo speciale ai Canavesani, l’importanza di questi edifici medievali, veri monumenti della nostra storia alpina, in parte ormai ridotti a ruderi per l’incuria secolare della gente e per i danni causati dal tempo. In Valle Soana una casa-forte di notevole interesse architettonico si trova a Servino, frazione di Ronco, in località Tor. Questo bene collettivo di inestimabile valore racconta la storia della nostra gente che in esso trovava protezione e salvaguardia dei propri prodotti agricoli contro le scorrerie dei predoni locali. È auspicabile che solleciti interventi possano salvare questa preziosa testimonianza del nostro passato dalla completa rovina, come già si è verificato per altre case-forti, ad esempio il "Castello di Pertica".

COSTUMI DELLE VALLI SOANA E ORCO

immagine di copertina del libro

Autore: Ornella De Paoli - Claudio Santacroce

Editore: Vittorio Ferraro - Ivrea

Pagine: 95

Descrizione:

Raccolta di cartoline d’epoca in bianco e nero, raffiguranti i costumi delle donne delle nostre Valli, in modo particolare quelli pittoreschi della Valle Soana, indossati sia nei giorni di festa, sia in quelli lavorativi: autentici messaggi di cultura e di tradizioni popolari.

I MAGNIN DELLA VALLE ORCO E SOANA

immagine di copertina del libro

Autore: Angelo Paviolo

Editore: De Joannes San Giorgio

Pagine: 191

Descrizione:

L’autore apre una finestra luminosa sul passato delle nostre Valli, togliendo dall’oblio molte figure di un mondo umile, quasi dimenticato, protagoniste di una vita dura, ma non mai disperata: quella del magnin per la Valle dell’Orco, del ruga per la Valle Soana. Rievoca non solo il ricordo di un mestiere, ma la cronaca di alcuni momenti della nostra storia umana, di un popolo che non ha mai abbandonato le sue case, le sue montagne, ma che, dopo lunghi mesi difficili e dolorosi di itineranza nelle varie città italiane, ritorna a schiarire il proprio volto al sole della primavera. E’ un volume ricco di testimonianze storiche e iconografiche che ha aggiunto un prezioso contributo allo studio di ricerca sulla nostra civiltà alpina.

MASTRI RAMAI IN TERRA CANAVESANA

immagine di copertina del libro

Autore: Marco Cima

Editore: GEDA Torino

Pagine: 126

Descrizione:

Il Canavese non è solo terra di contadini, ma anche di artigiani, unici nel mestiere di magnin nelle Valli Orco e Soana. L’autore conduce una ricerca approfondita sull’industria del rame, in tutte le sue caratteristiche, sia di lavorazione che di distribuzione del manufatto finito, e sulle figure professionali del calderaio e del magnano che ne derivano. Mette in rilievo anche l’ambiente storico dove i nostri "ruga" vivono con la loro famiglia e dove si trovano ad operare come itineranti.

VALLI ORCO - SOANA - SACRA E ALTO CANAVESE

immagine di copertina del libro

Autore: Piero Pollino

Editore: F.lli Enrico Ivrea

Pagine: 371

Descrizione:

Guida che conduce il turista all’interno dei paesini che gli fanno scoprire la situazione turistica, artigianale ed agricola della Valle, nell’intento di soddisfare le sue esigenze. Gli fa conoscere la qualità della nostra gente: semplice, laboriosa, ospitale, orgogliosa della propria terra, che aspira ad uno sviluppo più attivo.

NEL PARADISO DEL RE

immagine di copertina del libro

Guida alla visita delle valli Orco e Soana

Autore: Fulvio Bortolozzo

Editore: Ages Arti Grafiche - Torino

Pagine: 64

Descrizione:

Questo opuscolo intende essere una guida da consultare durante le escursioni nelle Valli Orco e Soana. Intende fotografare gli undici Comuni che costituiscono la Comunità Montana nella loro realtà ambientale, storica, culturale ed artistica, per promuoverne la conoscenza, la tutela e la valorizzazione.

INCISIONI RUPESTRI ALPINE

immagine di copertina del libro

Autore: Luciano Gibelli

Editore: Corsac - F.lli Pistono

Pagine: 301

Descrizione:

L’autore, percorrendo infaticabile le Vallate alpine canavesane fin nei più remoti ed abbandonati villaggi di montagna, alla ricerca di incisioni rupestri, ha voluto riversare la sua passione di ricerca anche sul nostro territorio. Nelle Valli Orco e Soana, non ancora esplorate completamente, date le vaste estensioni di montagna ritornata allo stato selvaggio, dopo l’abbandono da parte degli abitanti trasferitisi altrove, il compito non è stato facile. Tuttavia le incisioni ritrovate sono moltissime, perché tutto il territorio è disseminato di segni, di coppelle, di vaschette, che denunciano una grande familiarità degli antichi con le rocce, viste come elemento naturale eterno ed immutabile.

SCUOLE, MAESTRI E ALUNNI DELLE VALLI ORCO E SOANA

immagine di copertina del libro

nel ricordo di alcuni protagonisti

Autore: Angelo Paviolo

Editore: De Joannes San Giorgio

Pagine: 223

Descrizione:

Questo volume, scritto con il cuore da un Insegnante, si può considerare il Monumento dedicato a tutti i Maestri delle Scuole di montagna, tanti giovani che hanno percorso i primi passi della loro missione di Educatori su sentieri appena tracciati sulla dura terra, per raggiungere le località più sperdute e disagiate. Maestri protetti solo dall’abbraccio delle montagne, suggestive, ma austere e fredde, piene di silenzi profondi e misteriosi. Con impegno tenace e immensa abnegazione, hanno aperto l’animo di intere generazioni alla bellezza, alla verità, alla bontà, punto di partenza per ulteriori e nuovi arricchimenti culturali, verso un dialogo sempre più allargato. Un banco di legno, una lucerna, un pennino: immagini che la patina del tempo non ha cancellato e che rimangono custodi di tanti ricordi.

LE VALLI ORCO E SOANA

immagine di copertina del libro

Note sui nomi delle localita, torrenti e montagne delle valli Orco e Soana e loro significato

Autore: Giovanni Bertotti, Angelo Paviolo, Alda Rossebastiano

Editore: CORSAC - F.lli Pistono

Pagine: 186

Descrizione:

Gli autori sono risaliti alla "Carta degli Stati Sardi di terraferma" e ad altri documenti medievali per una lettura linguistica del territorio, per verificare se i nomi trasmessi di padre in figlio avessero una base geografica e scientifica. Sono emersi 1400 toponimi veramente interessanti che hanno come riferimento, in modo particolare, gli alberi, gli animali selvatici e da cortile, i rifugi, il lavoro dei campi, la conformazione del territorio, il regno minerale.

PAESE CHE AMO

immagine di copertina del libro

IMMAGINI E RICORDI DELLA VITA DI SPARONE

Autore: Elio Blessent

Editore: Tipografia COPPO - Cuorgné (TO)

Anno: 2003

Pagine: 172

Descrizione:

Il libro raccoglie più di 300 fotografie, che vanno dalla fine dell’800 al 1973, sulla vita, la storia e le tradizioni di Sparone. Le fotografie sono commentate da didascalie che ricompongono i vari gruppi e le persone raffigurate ed immortalano momenti di festa, di vita scolastica, di lavoro e di tanti luoghi caratteristici del paese e dei suoi abitanti.

MUSICA E RICORDI DELLA FILARMONICA SPARONESE

immagine di copertina del libro

Dal passato al presente

Autore: Elio Blessent

Editore: Tipografia COPPO - Cuorgné (TO)

Anno: 2005

Pagine: 108

Descrizione:

È una raccolta fotografica e storica del gruppo bandistico locale, fondato nel 1896, con tante immagini di momenti di festa a Sparone, Locana, Ribordone ed altri paesi.

I CASTELLI DELLA PROVINCIA DI TORINO

immagine di copertina del libro

Autore: Sabina Fornaca

Editore: SE.DI.CO LIBRARIA

Anno: 2005

Pagine: 420

Note: formato 26x31 - telato con sovracoperta colori

Descrizione:

Vi sono diverse pagine sui castelli canavesani, come la "Rocca di Re Arduino" di Sparone, le torri medievali di Pont Canavese e la "Casaforte di Pertia" di Ribordone, oltre che a tantissimi castelli e roccaforti canavesani e piemontesi.

UOMINI E TERRE IN CANAVESE

immagine di copertina del libro

TRA ETÀ ROMANA E MEDIOEVO

Autore: Marco Cima

Editore: Edizioni Nautilus, Torino

Descrizione:

Terzo volume di analisi archeologica del territorio canavesano (volumi precedenti: L’UOMO ANTICO IN CANAVESE e ARCHEOLOGIA DE FERRO). Qui si analizzano i primi insediamenti a partire dall’epoca romana, fino al Medioevo e al XVIII. Libri utili per approfondire la conoscenza delle antiche origini del nostro territorio canavesano.

IL CODICE DEL SEGRETO MINIATO

immagine di copertina del libro

Autore: Marco Cima

Editore: Edizioni Nautilus, Torino

Descrizione:

Siamo nell’anno Mille. La storia inizia ad Eporedia (Ivrea) nel silenzio di un convento, si dipana tra il clamore epico delle battaglie di Arduino d’Ivrea re d’Italia. Gli episodi si svolgono tra Ivrea e il nostro Canavese (Cuorgnè, Alpette, Sparone, Pont, Frassinetto...). Gli episodi cruciali della vicenda umana e politica s’intrecciano con quelli del giovane pictor (miniatore). È un romanzo avvincente, ricco di colpi di scena, in cui si conosce la vita quotidiana di re e gente semplice e in cui si ritrovano intatti i territori delle nostre montagne.

VITA D'ALPEGGIO

immagine di copertina del libro

Cultura, tradizioni e prodotti dalla Valle Tanaro alle Valli del Canavese

Autore: Verona Marzia

Editore: BLUEDIZIONI

Anno: 2006

Pagine: 285

Prezzo: 16,00 €

Descrizione:

Ricercazione sulla vita dei margari con l’analisi di ogni aspetto. Sono presentati alcuni margari presenti negli alpeggi delle nostre vallate.